Maturità da record: non ammesso il 45% degli studenti.

Record a Poggiomarino (NA): genitori scatenati!

Il 45% degli studenti della scuola non è stato ammesso ammessi agli esami di maturità. E’ successo all’Isis “Leonardo Da Vinci” di Poggiomarino (Napoli), dove la DS Olimpia Maria Tiziana Savarese parla di “scrutinio doloroso”. Secondo quanto riporta Il Mattino, su 29 alunni, saranno in 13 a non poter affrontare la maturità: otto su quattordici in una classe e cinque su quindici in un’altra classe.

Mannaia sugli studenti: metà non accede alla maturità

Si tratta di numeri non eccessivi in termini assoluti, trattandosi solo dell’indirizzo Cat (costruzioni, ambiente e territorio, ex-geometra). Ma in termini percentuali sembra una vera e propria ecatombe. Non di rado, infatti, accade che studenti con decifit nel profitto anche importanti vengano comunque ammessi alla maturità. Spesso un escamotage per “toglierli di mezzo”. Ma al “Leonardo Da Vinci” le cose sono andate diversamente.

 

“Sono depressi, colpiti da un provvedimento arrivato a sorpresa” raccontano alcune mamme e papà sentiti dalla testata partenopea. I genitori minacciano ritorsioni e di ricorrere al Tar contro la decisione dei docenti. Hanno annunciato, inoltre, che si presenteranno a scuola il giorno in cui i figli avrebbero dovuto sostenere la prova d’esame. Un gesto simbolico, ma minaccioso.


Scarpe per bambini, scarpe sportive, scarpe sneakers, stivali pelle, LIUJO CONVERSE

BALDUCCI ZECCHINO D'ORO SILVIAN HEACH LELLI KELLY SIANOVIAROMA POSITANO PRIMIGI NERO GIARDINI SANTORO GORJUSS PUMA 

Scrivi commento

Commenti: 0