Ostia dramma sfiorato: 3 ragazzini salvati in mare

E' polemica per il servizio di salvataggio

A Ostia, nonostante la stagione sia iniziata, i bagnini sono part-time e tre giovani rischiano di annegare. A fare chiarezza e polemica ci pensa stamane ilmessaggero. A salvarli, un passante che vedendo i ragazzi in difficoltà non ci ha pensato due volte e si è tuffato in acqua, riuscendo nelle operazioni di recupero. Tutto è successo l'altro pomeriggio intorno alle 14 all'altezza della spiaggia dei cani a Ostia Ponente. Un trentenne sta passeggiando sul lungomare Duca degli Abruzzi quando si accorge che un gruppo di sette ragazzini in acqua, è risucchiato dalla risacca e allontanato dalla riva. La cosiddetta Spiaggia dei Cani è notoriamente insidiosa: le onde che si infrangono contro la scogliera dell'avamporto creano pericolosi mulinelli e buche
Quando le mamme dei ragazzini si accorgono cosa sta succedendo, iniziano a urlare e a chiedere aiuto. Il 30enne non ci pensa due volte: ha praticato nuoto e, anche se non è marinaio di salvataggio, confida nei suoi mezzi. Non ha fatto i conti, però, con la maledetta corrente di quel punto di mare. Nuota e si avvicina a un gruppo di tre ragazzini tra gli 11 e i 12 anni che annaspano contro corrente restando sempre nello stesso punto. Insieme a un altro bagnante poi intervenuto, riesce a metterli tutti in salvo. 

QUI SOTTO IL VIDEO ESCLUSIVO DEL SALVATAGGIO (tratto da Youtube)

Fino al 30 giugno non è garantito il servizio di salvataggio sulle spiagge libere

«È una vergogna che il servizio di salvataggio fino al 30 giugno sia garantito soltanto nei fine settimana su spiagge libere accessibili a tutti e dove il rischio è perciò sempre presente. Ricordo che lo scorso anno il servizio era garantito ogni giorno dal 16 giugno. Questa amministrazione anziché fare meglio ha fatto addirittura un passo indietro sui servizi essenziali in modo irresponsabile, forse perché troppo presa da pedonalizzazioni varie. Stavolta è andata bene e bisogna ringraziare solo la prontezza dei presenti e gli uomini della guardia costiera», dichiara Andrea Bozzi, capogruppo di Sogno Comune in X Municipio. 

Piccoli Passi ricorda che bisogna sempre prestare attenzione nelle uscite al mare. La sicurezza viene prima di tutto, anche in giornate spensierate.



Scarpe per bambini, scarpe sportive, scarpe sneakers, stivali pelle, LIUJO CONVERSE PYREX

BALDUCCI ZECCHINO D'ORO SILVIAN HEACH LELLI KELLY SIANOVIAROMA POSITANO PRIMIGI NERO GIARDINI SANTORO GORJUSS PUMA 

Scrivi commento

Commenti: 0